CERTIFICAZIONI

Riconosciute a livello internazionale, le nostre certificazioni sono la garanzia della qualità della nostra filiera produttiva e della sicurezza alimentare che ne deriva.

BRC

Lo standard globale BRC per la sicurezza alimentare è sviluppato da esperti del settore alimentare provenienti da rivenditori, produttori e organizzazioni di servizi di ristorazione per garantire che sia rigoroso e dettagliato, ma allo stesso tempo di facile comprensione

CARBON FOOT PRINT

La carbon footprint (letteralmente, “impronta di carbonio”) è un parametro che viene utilizzato per stimare le emissioni gas serra causate un prodotto, un servizio, un’organizzazione, un evento o un individuo, espresse generalmente in tonnellate di CO2 equivalente

HALAL

La Certificazione Halal si ottiene a seguito di un percorso di verifica del rispetto di requisiti richiesti dalla cultura islamica nella produzione di prodotti quali (alimenti, cosmetici, abbigliamento, etc.) e nell’erogazione di servizi (finanziari, turistici, etc.).

ICEA CONFORMITÀ BIO

ICEA contribuisce allo sviluppo sostenibile dell’agricoltura biologica attraverso l’attività di controllo e certificazione delle aziende italiane nel campo degli standard etici e ambientali regolamentati e volontari nei settori Food, Non Food, Responsabilità Sociale d’Impresa, in linea con i principi di imparzialità, indipendenza e terzietà.

INTERNATIONAL FOOD STANDARD

Lo Standard IFS (International Food Standard) ha lo scopo di favorire l’efficace selezione dei fornitori food a marchio della GDO, sulla base della loro capacità di fornire prodotti sicuri, conformi alle specifiche contrattuali e ai requisiti di legge.

ISO 14001

La sigla ISO 14001 identifica uno standard di gestione ambientale (SGA) che fissa i requisiti di un «sistema di gestione ambientale» di una qualsiasi organizzazione e fa parte della serie ISO 14000 sviluppate dall’”ISO/TC 207″.

ISO 22000

Sistemi di gestione per la sicurezza alimentare – Requisiti per qualsiasi organizzazione nella filiera alimentare, nel testo ISO Food safety management systems—Requirements for any organization in the food chain”, è uno standard applicato su base volontaria dagli operatori del settore alimentare.

ISO 22005

La ISO 22005 recepisce le norme italiane UNI 10939:01 relativa a “Sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari” e UNI 11020:02 relativa “sistema di rintracciabilità nelle aziende agroalimentari” e si applica a tutto il settore agroalimentare.

ISO 9001

La norma ISO 9001 definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per un’organizzazione. I requisiti espressi sono di carattere generale e possono essere implementati da ogni tipologia di organizzazione.

KOSHER CERTIFICATE

Kosher è l’insieme di regole Religiose che governano la nutrizione degli Ebrei osservanti.

SA:8000

La SA 8000 è uno standard di certificazione che incoraggia le organizzazioni e sviluppare, mantenere e applicare pratiche accettabili socialmente nel posto di lavoro.